LA CAMPIMETRIA COMPUTERIZZATA E’ UNA METODICA DIAGNOSTICA CHE CONSENTE DI TESTARE IL CAMPO VISIVO CIOE’ QUELLA PORZIONE DI SPAZIO PERCEPITA DA UN OCCHIO IMMOBILE. IN ASSENZA DI ALTERAZIONI NORMALMENTE SI ESTENDE OLTRE I 90° TEMPORALMENTE , 60 ° NASALMENTE E SUPERIORMENTE , CIRCA 70 ° INFERIORMENTE.E’ UN ESAME IMPORTANTE SIA IN AMBITO OCULISTICO CHE NEUROLOGICO NELLO SCREENING , NELLA DIAGNOSI E NEL MONITORAGGIO DI VARI DISTURBI DELL’OCCHIO , DELLA RETINA , DEL NERVO OTTICO ( GLAUCOMA ) E CEREBRALI.